• Retail
  • Hospitality
  • Residential
  • office

News



23 July 2012 / Essequattro: la parola d’ordine è “Ecosostenibilità”

L’orgoglio di essere la prima azienda italiana di produzione di Arredamento d’Interni ad ottenere la certificazione Carbon Trust Standard.   Un momento di grande orgoglio per la storica impresa di Grisignano che da oltre trent’anni affianca i progetti dei più celebri architetti a livello mondiale: Essequattro ottiene la certificazione Carbon Trust Standard, prima azienda di Arredamento ed Interior Design in Italia e in Europa Continentale ad aggiudicarsi tale qualifica, riaffermando così la propria ecostenibilità già comprovata dalle due certificazioni in essere, FSC® e PEFCTM. L’onda verde della Carbon Trust Standard arriva dall’Inghilterra, dove sono già oltre 800 le aziende ad aver conseguito la prestigiosa certificazione ed ora, con Essequattro, approda anche nel continente. La cultura del risparmio energetico in ambito aziendale è un punto sul quale la ditta vicentina non transige: la certificazione Carbon Trust Standard avvalora l’impegno che Essequattro mette nel monitoraggio costante dei metodi di lavoro al fine di ridurre le emissioni di CO2 nel processo produttivo. Rigorose analisi e ferree verifiche accertano le modalità nell’utilizzo dei combustibili, dei consumi elettrici, dei trasporti. L’insieme di questi fattori concorre nella definizione di “miglioramento dell’efficienza energetica”. Dal 2005 ad oggi Essequattro ha ridotto in maniera notevole le emissioni di CO2, anche grazie all’introduzione di una speciale caldaia che riutilizza i trucioli provenienti dallo scarto della lavorazione, e per il futuro ha già stabilito un piano d’azione che ridurrà ulteriormente le emissioni di gas ad effetto serra. Un segnale forte che conferma la vocazione green dell’impresa e la volontà di accelerare il suo tragitto verso la Low Carbon Economy. L’impegno che l’azienda investe nell’ambiente non è una novità: il curriculum di Essequattro vanta importanti certificazioni ambientali quali il PEFCTM e l’FSC®: entrambi promuovono la gestione sostenibile delle foreste e vengono fortemente sostenute da WWF. Anche in questi casi l’azienda deve rispettare standard ambientali, sociali ed economici molto rigorosi a garanzia che il legno e i suoi derivati provengano da foreste gestite secondo programmi di sostentamento e che il prodotto finito sia socialmente ed economicamente etico. “La tutela delle risorse naturali - spiega il Presidente ed Amministratore Delegato Nicola Baggio - conferma la sensibilità di Essequattro per l’ambiente e vuole essere un altro passo in avanti per il futuro, implementando le nostre energie verso una logica di produzione sempre più ecosostenibile, nell’ottica di un miglioramento continuo”. L’azienda infatti, dopo aver implementato il Sistema di Gestione di Qualità ISO 9001 che secondo i principi stabiliti dalla norma internazionale punta a definire e a regolamentare i processi produttivi di qualità in modo univoco e chiaro a tutela del consumatore, punta ora ad ottenere altri importantissimi certificati come il Sistema Gestione Sicurezza OHS AS 18001 ed il Sistema Gestione Ambiente ISO 14001, rivolti rispettivamente alla creazione di un ambiente di lavoro ancora più sano e sicuro e al monitoraggio costante della relazione che intercorre tra azienda e ambiente naturale.